La consulta OPI Giovani di Napoli nasce dall'esigenza di avvicinare i colleghi più giovani al mondo della politica professionale. La volontà di costituire e promuovere la consulta è tesa a far crescere il senso di appartenenza alla professione ed è stata generata dall'esigenza di ridurre le distanze ideali e fisiche consentendo l’espressione di richieste, esperienze vissute e problemi dei più giovani.

Il potenziale dei giovani infermieri, le loro idee, le loro soluzioni e le loro proposte sono spesso messi da parte a favore di soluzioni pragmatiche e concrete. Opi Na Giovani si configura come una modalità innovativa per creare appartenenza in una professione che ne ha sempre più bisogno provando a dire basta alla solitudine dei singoli e credendo che, insieme, si può fare differenza.

Obiettivi dell'Opi Giovani

  • dar voce ai giovani Infermieri dell’OPI di Napoli ed avvicinarli all’Ordine e alla politica professionale;
  • favorire la partecipazione alla vita dell’Ordine Provinciale e dell’Organizzazione Regionale e Nazionale;
  • stimolare lo spirito associativo e il riconoscimento sociale del ruolo del nursing nei vari setting di cura;
  • promuovere iniziative di orientamento occupazionale e la diffusione della cultura e della ricerca infermieristica, progetti interregionali di supporto dei giovani infermieri che favoriscano il dialogo con gli ordini professionali e le Istituzioni;
  • sviluppare opportunità di dibattito e di confronto all’interno di Opi Na Giovani e nel mondo;
  • sostenere l'affermazione dei principi della libertà di scelta del cittadino utente;

Per raggiungere tali obiettivi la consulta, di concerto con il Consiglio Direttivo dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Napoli, attraverso “Micro Lab”, laboratori di cultura e informazione, di formazione, di ricerca e territorio si propone di:

  • organizzare momenti formativi e culturali;
  • promuovere e mantenere rapporti tra i giovani infermieri e le rappresentanze del mondo politico-professionale, istituzionale, sociale e culturale;
  • studiare, proporre e sostenere soluzioni corrispondenti all’evoluzione della professione infermieristica;
  • collaborare con associazioni, enti e organismi che abbiano scopi analoghi mettendo a disposizione le proprie competenze e professionalità per mettere in opera progetti condivisi;
  • promuovere e sostenere la presenza del giovane infermiere nelle istituzioni e negli organismi politici ed istituzionali;
  • sostenere l’immagine sociale dell’infermiere sottolineandone i contenuti culturali, etico- deontologici e scientifici, con un atteggiamento di prossimità verso la popolazione dei giovani professionisti infermieri dell’Ordine di Napoli.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.